martedì 3 aprile 2012

Pasqua: Borgogna low cost


 - gdf 2012 -

In questo periodo dell'anno è diventato quasi un classico fare un giro da quelle parti, come destinazione o come tappa intermedia verso Parigi, o più su, in Bretagna. E allora ho deciso di stendere qui, sul mio bloc notes di appunti online una serie di indirizzi ricavati dalla selezione Bib Gourmand 2012, così da non infierire ancora una volta in maniera eccessiva sull'ormai morente conto corrente e da ritrovarmeli quando ne ho bisogno, a seconda di che ore sono, da che parte si passa e dove ci si vuole fermare per motivi diversi. Perché lo sappiamo bene, si trattasse anche solo di Domaine o Abbazie, ma la pausa pranzo è sacra più di un complesso Cistercense in rovina. Sarà una buona scusa per cambiare gusto, per non bere e mangiare le stesse cose nei soliti pluristellati con le solite bottiglie blasonate.


Entrando dal Monte Bianco, e di conseguenza in direzione Bourg en Bresse, e precisamente a Coligny, direi questo: http://www.aupetitrelais.fr/ mentre su Macon  questo che è appena stato classificato Bib : http://www.lambroisie.fr/  Salendo verso nord, a Tournus c'è questo che è ben considerato dagli utenti: http://www.meulien.com/ e questo, a Buxy, già in zona Chalon: http://www.aux-annees-vins.com/ 


Tra Beaune e Nuits S.Georges da non perdere questo, già verificato: http://www.terrasses-de-corton.com/ esattamente a Ladoix Serrigny. Mentre a Chambolle Musigny c'è un nuovo Bib, Les Millésime, che però non ha sito internet: bisognerà provarlo. In alternativa il solido Chez Guy a Gevrey Chambertinhttp://www.chez-guy.fr/ un po' fighetto ma con una cantina da restarci. Altra nuova classificazione per questo locale appena fuori Digione ( quest'anno Michelin ha privilegiato l'ascesa dei Bib ) http://www.auberge-velars.com/ E quindi otto li abbiamo trovati, ma volendo salire verso Chablis per completare il giro le opportunità continuano a non mancare.


Scrivo Chablis ma penso Meursault. Comunque salendo verso la Yonne ci sarebbe questo che è anche Bib hotel, bib in blu e in rosso, e quindi perché no: http://www.potdetain.com/ e infine anche un punto d'appoggio su Auxerre può venir comodo, magari decidendo di andare anche ad Irancy. Le Bourgogne, un nome una garanzia, a Auxerre appunto, ma il sito internet non funziona. Tornando indietro e volendo non perdersi le splendide atmosfere di Vezelay, c'è anche questo, che non è un Bib ma dove si mangia benissimo spendendo di nuovo un piccola cifra:http://www.le-saint-etienne.fr/ .


 - gdf -

1 commento:

  1. E un migliaio di euro per quattro vini :)
    F

    RispondiElimina